La crescita di Filecoin nel mercato cinese

FIL è un progetto finanziario leader nel campo delle crypto specie nell’archiviazione delle monete digitali nei wallet con un valore attivo di capitalizzazione molto alto considerando che il mese scorso ha toccato un massimo di 233,68$ dopo l’annuncio di un taglio della produzione, spingendo gli investitori ad accumulare cripto.

crescita di Filecoin

Essendo poi di base un network decentralizzato può emergere grazie alle funzionalità della sua piattaforma open source che in breve tempo e con l’ausilio di Protocol Labs gli ha consentito di sviluppare una tecnologia all’avanguardia nell’archiviazione dei dati vendendo spazi e ricevendo notevoli ricompense.

Raggiungendo il suo massimo storico come effetto concatenante dell’annuncio del marchio, i suoi volumi sono triplicati, perchè in Cina con una carenza di mining per BTC e ETH, FIL appare come una valida e solida alternativa per i miner cinesi a fronte del suo potenziale tecnico.

Ragion per cui la tendenza ad accumulare monete sul proprio wallet in vista di un nuovo investimento ha spinto molti utenti ad acquistare queste cripto come segnale della loro futura ricapitalizzazione. Se consideriamo poi che i miner cinesi rappresentano più del 95% dei nodi di Filecoin associata alla criptovaluta FIL, è deducibile il motivo che ha reso questo progetto finanziario uno dei più gettonati nel mercato cinese.

In questo scenario di fronte alla possibilità di un taglio giornaliero di FIL i possessori della cripto hanno avuto la percezione di una scarsità perdurante per questo token e dunque tramite gli investitori retail e i miner hanno incentivato l’acquisto massiccio di questa cripto soprattutto in vista di una riduzione totale dell’afflusso quotidiano.

Questo annuncio strategico ha rivoluzionato il suo percorso nel mercato cinese forzando l’acquisto di più token possibili per minare più FIL agendo come governance token all’interno del mercato stesso. Per questo motivo Filecoin è destinato a dominare la fetta asiatica del trading online.

Lascia un commento

Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.