Come comprare Bitcoin: dove acquistare la criptovaluta BTC ?

Bitcoin: nascita, origini e funzionalità

I Bitcoin nascono ufficialmente come mezzo di pagamento per poi conquistare un ruolo di primo piano nell’ambito degli investimenti in quanto considerati una riserva di valore. Si tratta delle più famose criptovalute che si attestano come delle monete virtuali che circolano con l’ausilio di una database condiviso, chiamato anche la blockchain.

bitcoin

Per poter calcolare il cambio bitcoin-euro bisogna valutare la differenza della domanda e dell’offerta come si fa per altri asset finanziari. Per comprare Bitcoin possiamo farlo offline tramite privati, che a loro volta li ottengono come forma di attestazione di una transazione o in alcuni casi come scambio tramite exchange.

In questo scenario si inseriscono i famosi wallet che non sono altro che dei portafogli virtuali in cui possiamo immagazzinare tutti i nostri bitcoin per una rapida e funzionale gestione. Attualmente ci sono online numerose criptovalute ognuna con le caratteristiche tecniche e le sue strutture commissionali, di conseguenza per scegliere quella più adeguata occorre studiarle e conoscerle.

Da questo punto di vista i Bitcoin hanno aperto la strada a varie forme di criptovalute, distinguendosi per il loro carattere completo e inclusivo. Per questa ragione comprare Bitcoin significa affidarsi alle migliori criptovalute, quelle che hanno seminato i frutti di cui tutti ora stanno godendo.

Dove acquistare la criptovaluta Bitcoin?

Comprare Bitcoin con eToro

Comprare Bitcoin con eToro

Uno dei sistemi più facili e remunerativi per acquistare Bitcoin sia quello di affidarsi a eToro. In tal senso dato che Bitcoin si attesta come una pratica opzione d’investimento e anche logico che si possa considerare uno strumento per fare trading tramite la piattaforma di social trading di eToro. A tal proposito coloro che sono iscritti a questa piattaforma possono tranquillamente acquistare e vendere BTC, usufruendo di una serie di vantaggi che possiamo ricavare senza l’uso obbligatorio di un portafoglio digitale.

eToro ( qui per il sito ufficiale ) si pone come un broker ideale per coloro che vogliono negoziare criptovalute. Tutto merito del suo sistema collaudato e coioè il CopyTrader utilizzato soprattutto per il lancio di Bitcoin. Grazie ad esso i trader possono guadagnare copiando le strategie dei traders professionisti. In questo modo viene asssicurato un incremento del budget di partenza anche a coloro che non hanno la minima dimestichezza nella gestione dei propri titoli nel mercato azionario online.

Apri un conto demo su eToro

Come comprare Bitcoin su Binance

Wallet Binance

Binance ( qui per il sito ufficiale ) è una piattaforma di scambio digitale di valore basato sulla crittografia ed è tra i più famosi in tutto il mondo. Seppur si tratti di un campo molto in competizione, Binance è riuscito ad esaltare con uno stile davvero raggiante finché non è diventato un modello con un livello ben contraddistinto. Da notare che Binance oltre ad essere una piattaforma di scambio tra monete virtuali garantisce un ottimo servizio che prende il nome di ”Wallet Binance” ed è utile per conservare le monete.

Piuttosto che potenziarlo in proprio, ha creato un rapporto di collaborazione con una nuova organizzazione, ovvero con la Trust Wallet, e ha rappresentato il loro portafoglio elettronico come l’unico socio di Binance. Così quando si usa la piattaforma si potrà tenere i gettoni comprati immediatamente presso questo portafoglio esterno ben inserito. Il wallet, ovvero lo strumento essenziale per contrattare le criptovalute, è scaricabile in modo gratuito usando qualsiasi tipologia di dispositivo.

Comprare Bitcoin su Binance è molto facile ed è consigliato di farlo su questa piattaforma dove si può anche usare la propria carta di credito, di debito, ma anche effettuare questa operazione mediante bonifico bancario. La cosa fondamentale è iscriversi al sito ( se non lo hai ancora fatto clicca qui ), inserire tutti i campi richiesti con i propri dati personali ed effettuare la conferma della propria identità. Dopo aver fatto questo si potrà eseguire l’accesso all’area personale della piattaforma e sarà opportuno cliccare sulla voce ”Markets” per procedere con l’acquisto.

Apri un Wallet gratuito su Binance !

PROVA GRATIS BINANCE

Come comprare Bitcoin su Coinbase

Wallet Coinbase

CoinBase ( qui per il sito ufficiale ) è una piattaforma di scambio di monete virtuali, e questo sta a significare che si possono comprare ma anche vendere le monete digitali. È un sistema fornito anche dal servizio ”Wallet CoinBase”, ovvero un portafoglio virtuale dove le monete vengono conservate ed è utile qualora si volesse acquistare Bitcoin. Per procedere con l’acquisto delle monete virtuali bisogna avere un portafoglio in cui collocare le monete digitali che si sono comperate.

Non è richiesto l’utilizzo del wallet di CoinBase, ma se si vuole farne uso c’è da precisare che è completamente gratuito. CoinBase ( ecco il sito ) permette di utilizzare questo servizio in dollaro senza chiedere soldi, e questo significa che l’addetto verserà il valore della moneta virtuale senza nessun tipo di costo per la sua conservazione. Inoltre CoinBase sposta la moneta virtuale da un Wallet CoinBase ad un altro senza nessun costo, anzi sarà l’addetto che depositerà la cifra per questa transazione informatica.

È molto semplice comprare Bitcoin su CoinBase ed è la piattaforma più consigliata in assoluto. La prima cosa da fare è iscriversi a CoinBase ( se non lo hai ancora fatto clicca qui ) e registrare i propri dati personali e documenti. Dopo pochi giorni si riceverà la conferma tramite mail, si potrà accedere al sito, si può comprare Bitcoin cliccando su ”Acquista/Vendi” e cliccare sul metodo di pagamento preferito.

Scegliendo la carta di credito si dovrà poi cliccare sul corrispettivo valore di euro in Bitcoin e comprovare l’azione. Se invece si compra mediante bonifico bancario l’operazione richiede più tempo, perché bisogna aspettare l’accreditamento dei soldi in euro nel portafoglio virtuale e poi poter continuare la procedura. Alla fine per vedere che tutto sia avvenuto perfettamente basterà controllare nell’area apposita della piattaforma dove appare l’acquisto dei Bitcoin.

Apri un Wallet gratuito su Coinbase !

PROVA GRATIS COINBASE

Comprare Bitcoin con Capital.com

Comprare Bitcoin con Capital.com

Grazie alla piattaforma Capital.com possiamo negoziare con criptovalute in maniera pratica e vantaggiosa. Essa si presta letteralmente a questo genere di contrattazione non solo perchè è pensata appositamente per un mercato diversificato ma anche perchè può contare su una sezione formativa che mira a sfruttare il massimo vantaggio proprio dagli investimenti con le monete digitali come i Bitcoin.

Capital.com ( qui per il sito ufficiale ) è il punto di partenza per tutti coloro che vogliono imparare a fare trading online. Il motivo? Ebbene esso può vantare una parte formativa che si rivela davvero vantaggiosa con una serie di sezioni pensate appositamente per educare gli investitori a logiche di investimento più ottimizzate e pragmatiche. In siffatto contesto si mostrano tutti i punti di forza delle criptovalute che possono davvero fare la differenza sul piano costi e commissioni.

Apri un conto demo su Capital.com

Investi in Criptovalute su Capital.com

Comprare Bitcoin con ForexTB

Comprare Bitcoin con ForexTB

Acquistare con Forex TB non è mai stato così semplice non solo perchè la piattaforma ha una struttura operativa intuita e alla portata di tutti, ma anche perchè vi è una totale apertura alle monete digitali offrendo agli utenti degli strumenti ad hoc per gestirle e immagazinarle. Questa attenzione denota una grande professionalità da parte del team assistenziale il cui scopo è quello di favorire un investimento senza rischi o difficoltà nella parte amministrativa. In questo modo operiamo con le criptovalute senza perdite che possono metterci in difficoltà.

ForexTB ( qui per il sito ufficiale ) è un’alternativa possibile alla moltitudine di piattaforme pensate per la gestione delle criptovalute. In tal senso grazie ai meccanismi del Forex può favorire un intervento immediato delle criptovalute abbassando la soglia di rischio con una serie di politiche interne finalizzate a coprire le perdite con una suddivisione dei conti che di fatto assicura agli investitori solo guadagni specifici.

Sulla carta questo broker può insegnare molto alle piattaforme di nuova generazione dato che offre una serie di soluzioni per investire in borsa attraverso il trading online di CFD (Contratti per Differenza) che possono mostrare in tempo reale i vantaggi delle criptovalute grazie ad un gruppo di strumenti intuitivi che possono essere usati da tutti e cioè anche da coloro che non conoscono le dinamiche di gioco.

Perchè questo è lo spirito dominante: giocare in borsa al fine di guadagnare e far crescere il proprio capitale di partenza anche se si ha un basso budget a disposizione potendo fare affidamento sui meccansimi della pratica leva finanziaria.

Apri un conto demo su ForexTB

Investi in Criptovalute su ForexTB

Comprare Bitcoin: guida per acquistare BTC

Comprare BitCoin non è mai stato così facile grazie a piattaforme specifiche che ci consentono di effettuare interessanti e convenienti comparavendite. A tal proposito abbiamo creato per voia una dettagliata guida nella quale abbiamo inserito una serie di procedure e protocolli per poter acquistare facilmente e nella massima sicurezza pacchetti di criptovalute da poter impiegare nell’acquisto di beni o per la gestione del proprio portafoglio nel mercato online. Siamo sicuri che alla fine di questa lettura troverete molto facile comprare Bitcoin!

Comprare Bitcoin

1. Cosa sono i Bitcoin?

I Bitcoin sono delle famose criptovalute ovvero delle monete virtuali dal grande valore funzionale dato che il loro mercato ha sempre una tendenza rialzista. Attualmente esistono diversi generi di criptovalute, ma i Bitcoin restano i fondatori al punto da essere considerati dei punti di riferimenti.

Essi si sono sviluppati sfruttando la potenza di calcolo dei computer e di hardware specifici con un sistema chiamato Peer 2 Peer in modalità open source e quindi controllabile da tutti permettendo di fatto ai Bitcoin di funzionare senza la necessità di affidarsi a un qualche tipo di ente centrale. Attualmente esiste una sola fondazione no-profit denominata Bitcoin Foundation con cui si possono ottenere Bitcoin in maniera pratica e automatica.

2. Comprare Bitcoin è legale?

In siffatto contesto è lecito chiedersi se i Bitcoin siano legali oppure no dati che il loro sistema di appartenenza sfugge regolarmente ad ogni controllo. Creando un regolamento a parte si applicano differenti norme di trasparenza che possono equivocare un comportamento operativo discutibile, ma in realtà essi sono molto sicuri e affidabili nonostante lo scetticismo di alcuni organi finanziari.

Da questo punto di vista c’è da chiarire che il Bitcoin ha bensì delle regole ben precise di funzionamento che lo attestano come uno strumento finanziario assolutamente sicuro e affidabile. Per questo motivo potete solo che guadagnare dall’uso di queste specifiche criptovalute da cui possiamo ricavare solo benefici sul piano funzionale e operativo, quindi SI i Bitcoin sono legali!

3. Iniziare con i Bitcoin

Prima di iniziare a capire come operare con i Bitcoin dobbiamo soffermarci sul loro valore in modo da comprendere che tipo di contrattazioni andremo ad effettuare. Sapere orientativamente il prezzo della moneta digitale si rivela indispensabile per questo tipo di trading. Del resto essi lavorano come qualsiasi altra valuta e vanno presi in considerazione come una moneta vera e propria. Di conseguenza il valore delle criptovalute può variare di giorno anche da un momento all’altro con la differenza rispetto alle monete comuni di restare immuni dalle leggi dell’inflazione, per via del loro sistema regolamentato su altri criteri finanziari.

In siffatto contesto la buona regola è partire con il piede giusto e quindi con la massima consapevolezza imparare ad interpretare le quotazioni attuali che possono essere ricavate in qualsiasi momento dai grafici dei vari broker online che offrono appositamente account gratuiti per poter fornire gli strumenti chiave per iniziare senza spendere nemmeno un euro. Stiamo parlando dei gettonati conti DEMO con cui possiamo fare pratica e testare le nostre abilità sul campo.

In alternativa se vogliamo sapere quanto vale un Bitcoin rispetto all’Euro possiamo andare sul sito Bitcoin Charts che mostra in termpo reale le differenti valutazioni dei Bitcoin su tutti i siti di exchange. In questa valutazione non dobbiamo trascurare nessun aspetto e in particolare bisogna sapere che i Bitcoin sono limitati e cioè il loro numero ha un tetto almeno nella fase iniziale. Questo vuol dire che il loro numero è sempre tenuto sotto controllo e cioè stabilito a 21 milioni in totale. Tenendo bene a mente che il numero attuale di Bitcoin viene dimezzato.

Arrivati a questo punto è lecito comprendere per quale motivo può essere complicato acquistarli direttamente ed è dunque sempre meglio operare una compravendita tramite il trading online che si rivela il metodo più attendibile non solo per praticità ma anche per sicurezza e trasparenza.

In ogni caso non voglio imporre un metodo con cui iniziare considerando che ve ne sono davvero molti in commercio. Quello che possiamo fare è consigliarvi quello più conveniente ma anche quello più sicuro per una compravendita senza scossoni particolari. Di seguito abbiamo individuato il miglior metodo per comprare Bitcoin.

Scopri i Migliori Exchanges per Criptovalute

4. Qual è il Miglior metodo per comprare Bitcoin?

Come abbiamo visto ci sono tanti modi per iniziare ad effettuare una compravendita con Bitcoin, anche se secondo noi c’è solo un modo per poter operare con le criptovalute sul mercato online ottenendo un buon prezzo per le nostre monete virtuali. Ebbene la migliore soluzione per comprare Bitcoin è farlo attraverso i mercati finanziari che si stanno letteralmente attrezzando riconoscendo il valore di queste monete che quindi iniziano ad essere scambiate sui  mercati globali diventando oggetto di acquisizione a milioni di persone interessate.

Ragion per cui se ottenere un bitcoin e metterlo in Banca appare come una operazione molto difficile, fare trading è invece assolutamente semplice e tutti possono accedere al sistema automaticamente. Poi ovviamente dipende dagli obiettivi che ci siamo prefissati.

Ragion per cui se il nostro obiettivo nel comprare Bitcoin è solo quello di guadagnare non ci conviene affatto comprarli in quello reale. Molto meglio quello virtuale offerto dai diversi broker online. In pratica non possediamo realmente un Bitcoin ma possiamo guadagnare sfruttando le oscillazioni costanti del loro prezzo per via dell’andamento versatile del mercato finanziario puntando però sempre su una tendeza rialzista e verso quindi una sola direzione.

5. Come comprare e vendere Bitcoin con i broker

Grazie ai broker l’attività di trading su molti tipi di asset si rivela sempre un gioco da ragazzi. In particolare molti di essi offrono servizi specifici per coloro che vogliono operare con le criptovalute. In tal senso optando per i broker possiamo gestire i Bitcoin con maggior consapevolezza riuscendo ad ottenere ottimi guadagni dai mercati finanziari.

Quello che dobbiamo fare è semplicemente iscriverci e depositare un minimo del nostro capitale di partenza per poter iniziare a negoziare con molti asset tra cui i Bitcoin che si stanno attestando come la migliore alternativa per investire online perchè capaci di tamponare qualsiasi scenario a fronte delle oscillazioni del mercato.

In siffatto contesto con le piattaforme dei broker possiamo svolgere due tipo di operazioni: comprare o vendere Bitcoin. Tenendo bene a mente che con il trading online possiamo avere accesso ad ambedue le operazioni in maniera semplice e pratica. Quello che bisogna capire è che la vendita di un bitcoin non significa che dobbiamo realmente possederne uno prima di venderlo, perchè è il broker a possederlo come se ce lo prestasse. In questo modo ci va a guadagnare il broker ma anche noi con il nostro capitale di partenza.

Se invece decidiamo di acquistare un Bitcoin la procedura è più o meno uguale. Ragion per cui acquistarne uno non significa possedere effettivamente la moneta che resta virtuale ma che stiamo facendo tradinf in una posizione di acquisto. Nel caso in cui il prezzo dei Bitcoin dovesse salire noi ci guadegneremo andando a rivenedere la criptovaluta solo quando il suo valore sarà aumentato rispetto al valore dell’investimento iniziale. Ecco i Broker consigliati per comprare Bitcoin:

6. Strategie per comprare Bitcoin

Per superare le complessità dei mercati finanziari soggetti regolarmente ad una serie di variazioni dovute al progressivo cambiamento dell’andamento dei titoli che non vanno sempre nella direzione sperata possiamo usufruire dei report messi a disposizione dalle piattaforme per studiare l’analisi tecnica. Per farlo ci basta iscriversi sulla piattaforma di riferimento ed accedere ad un conto demo per poter fare pratica senza spendere nemmeno un euro. I passaggi di iscrizione sono molto semplici e tutti possono accedervi in maniera rapida e intuitiva. Questo spiega in parte un fenomeno in costante crescita a livello mondiale, facendo aumentare a dismisura il suo valore.

Il che vuol dire che si possono sempre acquistare i Bitcoin prediligendo un programma di lungo termine di investimento. Questo si traduce in una serie di step automatici per cui una volta individuata la tendenza rialzista possiamo entrare a mercato e lasciare la posizione aperta molto a lungo fino a quando i profitti non saranno soddisfacenti. Tenendo bene a mente che possiamo tenerla aperta per anni e nel frattempo possiamo tranquillamente fare trading di breve e medio termine con l’aiuto degli strumenti integrativi per migliorare le nostre prestazioni sul piano operativo.

7. Altri metodi per acquistare Bitcoin

Se il metodo sopracitato non è di nostro gradimento possiamo passare ad altri metodi per acquistare facilmente Bitcoin. Ovviamente parliamo di metodi meno convenienti ma comunque che ci consentono di acquistarli anche senza fare trading. Questo vuol dire che dobbiamo andare a creare il nostro portamonete digitale (wallet elettronico) un portafoglio nel quale accumuliamo la nostra valuta virtuale.

A conti fatti non è un procedimento difficile basta solo scegliere il cliente e quindi il software di riferimento. A quel punto dobbiamo seguire le indicazioni per aprire il nostro portamonete Bitcoin e iniziare a riempirlo con le nostre monete virtuali. Online vi sono numerose piattaforme dedicate, ma in generale consigliamo di partire con Bitcoin Core che è compatibile con Windows, macOS e Linux che ci consente anche di effettuare e ricevere pagamenti con le apposite criptovalute.

Scopri i Migliori Wallet per Criptovalute

All’apparenza sembra difficile il suo uso per chi non ha dimestichezza ma poi sul lato pratico tutto è molto intuitivo. Infatti dopo averlo scaricato e installato il procedimento attuativo è facile. Quello che dobbiamo fare è scegliere la cartella sul nostro computer nella quale mettere il nostro portafoglio di Bitcoin personale. Senza dimenticare un fattore chiave come la sicurezza si rivela una vera e propria garanzia sul piano operativo. In tal senso non appena lo avremo installato ci basterà attivare la cifratura tramite la voce Cifra portamonete.

Tenendo bene a mente un passaggio che non bisogna dimenticare ovvero quello di fare in modo che il nostro portafoglio si sincronizzi con la rete principale dei Bitcoin. Scaricando sul computer la blockchain su cui si basa il sistema, andiamo in automatico a registrare tutte le transazioni dei Bitcoin che è strutturata a blocchi. In modo che un nuovo anello si aggiunga alla catena del sistema confermando la negoziazione avvenuta correttamente.

8. Siti per comprare Bitcoin: guida agli exchanges

Per acquistare direttamente la criptovaluta in modo che possa comparire nel nostro portafoglio dobbiamo usare appositi servizi online come Binance pensato proprio per sopperire a questa esigenza. Esso ci consentirà non solo di aprire un conto ma anche di riempirlo facilmente con monete digitali.

Di conseguenza quello che dobbiamo fare è recarci sulla HOME del sito ufficiale ed effettuare una registrazione per poi diventare a pieno titolo un utente certificato con la possibilità di fare il login automatico sulla piattaforma ogni volta che lo desideriamo.

Qui sarà facile acquistare dagli altri utenti i Bitcoin di cui abbiamo bisogno. Nel caso in cui non ci dovessimo trovare bene con Bitstamp possiamo sempre usare altri siti specializzati come per esempio gli Exchanges dove possiamo comprare direttamente Bitcoin partendo da un bonifico vero e proprio. Arrivati a questo punto è lecito chiedervi: siete pronti a comprare Bitcoin?

Scopri i Migliori Exchanges per Criptovalute

9. Bitcoin: la spinta dei gruppi di Reddit

Questa “spinta” ha un nome WallStreetBets Reddit che rientra nell’attività dei gruppi di Reddit che dopo il caso GameStop hanno capito di poter contribuire con il loro intervento a far salire il prezzo delle azioni in modo da far arricchire gli investitori privati e finendo per mettere in crisi i sistemi finanziari. In questo modo il mercato azionario con le sue criptovalute ha avuto uno slancio incredibile.

In questo scenario l’evoluzione di WallStreetBets, ha portato il proprio forum a diventare la base di azione di un movimento spontaneo finanziario mirato a sostenere le criptovalute contro i dettami delle banche che continuano a scoraggiarne l’investimento. In siffatto contesto la spinta è servita proprio a far conoscere le criptovalute e in particolare ha contribuito a far accrescere una nuova consapevolezza sul loro potenziale operativo.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina in alto a destra.

Lascia un commento

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro quando negozia CFD con questi fornitori (eToro). Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.