Coinbase Card è ora compatibile con Google Pay e Apple Pay

Coinbase ( qui per il sito ufficiale ) ha dichiarato che la sua carta prepagata ad oggi può essere usata sia con Apple Pay e sia con Google Play. Apple Pay è un servizio che permette di acquistare in modo facile e sicuro, mentre Google Pay è un mezzo di pagamento che permette di acquistare e pagare attraverso il portafoglio virtuale.

Coinbase Card compatibile con Google Pay e Apple Pay

La Coinbase Card: come funziona

La Coinbase Card è una tipologia di carta di pagamento che permette alle persone di utilizzare le monete digitali in contanti ovunque ci si trovi. La Coinbase Card trasforma in automatico qualunque moneta virtuale nel profilo di Coinbase di un cliente nella valuta ufficiale degli Stati Uniti d’America.

Come richiedere la carta Coinbase

Per ottenere la carta Coinbase occorre registrarsi al sito di Coinbase ( qui per il sito ufficiale ) con i propri dati personali e documenti. In seguito sarà sufficiente installare il programma apposito di Coinbase sul proprio cellulare e dopo aver unito l’account personale di Coinbase si dovrà cliccare sull’apposito schermo dove richiedere la carta inserendo il proprio numero telefonico assieme all’indirizzo dove verrà effettuata la consegna. Dopo che la richiesta sarà trasmessa si dovrà aspettare ameno una settimana per riceverla a casa, e dopodiché la carta dovrà essere attivata connettendola al proprio account personale.

APRI UN CONTO SU COINBASE

Quali operazioni si possono effettuare con la carta Coinbase

Con la carta Coinbase si può fare shopping o pagare qualsiasi tipo di bollettino postale o altri servizi. I soldi che si ricevono saranno assegnati dalle monete virtuali che si comprano e dal loro prezzo sul mercato. La carta Coinbase non avendo il codice IBAN non consente di percepire altri trasferimenti o di spedire accrediti.

Quando si compiono operazioni con questo tipo di carta, il software trasmetterà i soldi sulla carta Coinbase e poi li trasforma in modo automatico in dollari statunitensi, creando in questo modo un mezzo di pagamento sicuro e crittografico e le persone potranno ottenere il 4% di compenso in valuta virtuale quando comprano qualcosa e questo è un grande privilegio. Questo riconoscimento in cashback è valutato come un sistema di ricompensa crittografica e lanciato da Gemini.

APRI UN CONTO SU COINBASE

Carta Coinbase: il saldo e come ricaricare

Nel proprio account personale di Coinbase si potrà vedere il saldo assieme alle altre operazioni effettuate. Sarà possibile verificare gli incassi e le spese mensili eseguite con la carta, e si può controllare anche mediante l’applicazione. Inoltre se si vuole, la carta Coinbase si può anche ricaricare sia mediante l’applicazione ma anche dal sito ed è molto semplice. Sarà sufficiente trasformare la moneta virtuale in seguito al suo prezzo e all’importo da affrontare e il totale dei soldi verrà messo a disposizione sulla carta.

Considerazioni finali

La carta Coinbase è ottima per le persone che hanno queste monete virtuali e con l’intenzione di usare la loro quantità per fronteggiare spese di qualsiasi tipo, e chi non ha denaro virtuale può anche scegliere altre carte ricaricabili caratteristiche.

APRI UN CONTO SU COINBASE

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.