Recensione Broker Pepperstone

Il Broker Pepperstone rappresenta un’alternativa per coloro che stanno cercando una piattaforma completa capace di assicurare strumenti integrativi per poter consolidare prestazioni vincenti su ogni tipo di mercato. La sua pluralità operativa rappresenta un grande vantaggio perchè si traduce nella possibilità di diversificare il proprio approccio a seconda delle esigenze di mercato. Da qui deriva un altro dei suoi punti di forza e cioè l’attenzione alla personalizzazione con lo scopo di garantire un uso funzionale alle proprie strategie di mercato. In siffatto contesto abbiamo preparato per voi una dettagliata recensione nella quale abbiamo sintetizzato tutte le ragioni che dovrebbero spingervi a iscrivervi a questa rinomata piattaforma per il trading online.

Broker Pepperstone

Recensione Broker Pepperstone: perchè sceglierlo?

Affidandoci ad una piattaforma come Pepperstone è chiaro che siamo di fronte ad un broker in grado di assicurare ottime prestazioni fin dal suo primo utilizzo. In tal senso analizzando le sue specifiche emergono una serie di vantaggi funzionali. Dalle condizioni di trading operative adatte per ogni genere di mercato alla possibilità di usufruire degli spread stretti con diverse tipologie di conti ad essi associati fino all’opportunità di beneficiare dei punti di forza di un broker STP a cui si lega la competenza comprovata da cui deriva l’ottima reputazione tra gli investitori.

Pepperstone: la storia

Questo broker è molto conosciuto nel settore. Fondato nel 2010 ha sede a Melbourne. La sua efficienza è nota a tutti al punto da essere considerato il migliore broker STP Australiano specializzato nel trading forex e CFD. Può operare in ogni genere di mercato, però è diventato leader nella gestione di specifici asset con cui dimostra una grande padronanza operativa. La sua certificazione poi contribuisce ad alzare la posta in gioco dato che si rivela regolamentato ASIC ed FCA, permettendogli di operare liberamente su oltre 150 asset riuscendo nell’impresa di gestire volumi di scambio notevoli ogni giorno.

Piattaforme di trading

Questo broker si affida a due piattaforme cardine che si rivelano perfette per la gestione del proprio deposito con una serie di iniziative mirate a far emergere una ottimizzazione delle strategie di mercato. Le due piattaforme sono: la MetraTrader 4 e la cTrader. Uno degli aspetti che le accomuna riguarda la differente possibilità di accesso dato che sono disponibili in 11 varianti differenti, ovvero per desktop, web based e mobile per il trading da smartphone e tablet nei diversi sistemi operativi (iOS e Android). Questo aspetto non è da sottovalutare perchè suggerisce un’apertura alla diversificazione funzionale in modo da poter operare ovunque ci troviamo potendo fare affidamento su diversi strumenti azionari.

MetaTrader 4: questa prima piattaforma è molto conosciuta dagli addetti del settore perchè consente di entrare nel vivo delle contrattazioni attraverso un’interfaccia pratica e intuitiva alla portata di tutti. Nello specifico essa si rivela perfetta per il trading Forex. A tal proposito essa è stata progettata per offrire in tempo reale un trading di altissimo livello grazie ad una serie di strumenti che rendono l’esperienza completa ed esaustiva: dalle quotazioni e grafici alle news, dall’analisi fino ad una serie di supporti con il quale garantire alla propria attività di negoziazione la massima immediatezza e praticità. Se poi a ciò aggiungiamo anche un approccio personalizzabile è facile dedurre perchè sia così tanto gettonato presso gli utenti che trovano nella sua versatilità di fondo una risposta alle loro domande.

cTrader: quest’altra piattaforma non avrebbe bisogno di presentazioni data la sua fama ma per chi non la conoscesse possiamo dirvi che è molto apprezzata. In tal senso siamo di fronte ad un broker molto innovativo e sofisticato proprio per coloro che operano ai massimi livelli di trading. La sua forza sta nella combinazione di vari fattori che creano una connessione diretta sul mercato bancario. Ragion per cui se avete necessità di operare con una piattaforma capace di lavorare con ritmi più serrati e con scambi più veloci, allora siete nel posto giusto dato che essa è stata pensata proprio per coloro che hanno una maggiore esperienza. Per intenderci un trader avrebbe difficoltà a comprendere i vari passaggi nella negoziazione dei titoli. Senza dimenticare che abbiamo una velocità di esecuzione meno elastica perchè si da per scontato che ci siano solo traders professionisti.

Tipologie di account, deposito minimo, depositi e prelievi

Uno dei suoi punti di forza è sicuramente rappresentato dalla diversificazione dei conti con lo scopo di offrire sempre un margine di guadagno. Partendo con un deposito minimo di 200 euro possiamo optare per una delle tipologie di account disponibili. Ne abbiamo ben 4 e ognuna di esse rappresenta un diverso approccio alle regole del mercato azionario: Standard, Razor, conto Islamico e conto Active Trader.

Con il conto Standard ci viene offerta la possibilità di gestire su più livelli gli spread interbancari a partire da 0.5 pip. In questo modo viene garantito un processo di liquidità superiore con zero commissioni.

Con il conto Razor possiamo gestire un trading avanzato considerando che è stato pensato per Expert Advisor (EA) con spread più stretti, ma soprattutto con minimi da 0.01 a lotto con leva flessibile fino a 1:500.

Con il conto islamico si procede ad una adesione ben precisa ai principi religiosi della legge Islamica Sharia, che come sappiamo pone un veto fondamentale nella possibilità di percepire interessi. In questo contesto il conto islamico non andrò a maturare e quindi a generare interessi per le posizioni aperte, per questo viene definito islamico. A rifletterci su si tratta di un’opzione attuabile per i trader che devono adempiere alle normative islamiche, ma nel contempo può essere applicata a tutte le procedure del trading online.

Con il conto Active Trader possiamo gestire più situazioni contemporaneamente grazie ad un servizio che chiama in causa operatori con alti volumi di scambio. Sicuramente sul piano operativo questo conto offre un maggiore livello di servizio con soluzioni personalizzate permettendo di diversificare la tipologia di investimento per poter offrire un guadagno ottimizzato sulla natura del deposito iniziale. Davvero consigliato per questo aspetto!

Formazione

Un altro aspetto che merita tutta la vostra attenzione riguarda la Formazione. Ebbene su questa piattaforma possiamo imparare i rudimenti del mestiere non solo operando praticamente sul mercato ma anche studiando le info base. Ecco allora che ci viene fornito del materiale didattico davvero efficiente: dalle basi del forex all’analisi fondamentale, dagli indicatori tecnici alle diverse tipologie di ordine. L’unico neo riguarda il fatto che non sono previsti webinar online. Peccato perchè sul piano formativo sembrava avere tutti i numeri per dominare l’offerta azionaria sul mercato.

Supporto e assistenza

Il funzionamento di questo broker prevede un supporto assistenziale che si rivela vincente riuscendo di fatto a convincere gli scettici circa l’affidabilità di questa piattaforma. In tal senso il supporto clienti di Pepperstone è disponibile 24/24 tramite email, telefono e chat dal vivo direttamente dal sito. In questo modo il trader non è mai abbandonato a se stesso ma viene seguito in ogni fase della contrattazione sul mercato.

Sicurezza e affidabilità

Le due parole chiavi che possono interpretare al meglio la sua efficienza nel mercato azionario sono: sicurezza e affidabilità. Da questo punto di vista siamo di fronte ad un broker che tiene a cuore il deposito del trader e di conseguenza garantisce la massima protezione. La sua regolamentazione con l’autorità di controllo Australiana dei mercati finanziari autorizza una serie di procedure per la tutela del singolo investitore con un focus sulla gestione dei rischi e la formazione del personale. Sul piano operativo dobbiamo stare tranquilli dato che tutti i fondi dei clienti sono depositati in conti segregati presso la National Australia Bank, senza che nessuno possa usarli per motivi commerciali ma solo ed unicamente per mantenere il margine per coprire le posizioni aperte dei traders.

Conclusioni

Concludendo siamo di fronte ad una piattaforma multifunzionale da cui si diramano altre piccole piattaforme che consentono di operare su ogni genere di mercato. In questo scenario si attesta per la sua multi operatività con oltre 3 piattaforme di trading, 4 tipologie di conti, leva fino a 1:500, spread bassi e oltre 150 asset su cui negoziare. Gli strumenti appena citati basterebbero per definire l’alta qualità di questo broker che continua a conquistare nuovi trader trainati dalla possibilità di gestire con padronanza ogni tipo di asset grazie alle funzionalità offerte dalla piattaforma. In siffatto contesto Pepperstone si attesta come uno dei migliori broker forex al mondo. Stiamo comunque parlando di un broker dalla fama comprovata non solo per la regolamentazione con ASIC ed FCA ma anche per i risultati garantiti dato che può assicurare altissimi standard operativi riuscendo nell’impresa di soddisfare i requisiti di sistema.

Insomma Pepperstone è l’intermediario che tutti stanno cercando per la flessibilità delle sue strategie nelle quali tutti trovano un beneficio soprattutto a lungo termine. Ogni trader specie se è neofita trova la sua dimensione grazie ad un sistema assistenziale che non lo abbandonda mai. Passo dopo passo viene accompagnato nelle fasi cruciali della contrattazione e alla prima difficoltà viene supportato da una rete che gli consente di scegliere nell’immediato la posizione più consona alla propria strategia. In questo scenario è lecito chiedervi: siete pronti ad iscrivervi a questa piattaforma? Siamo sicuri che saprà interpretare al meglio le vostre esigenze sul mercato azionario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *