Binance investe 200 milioni di dollari in Forbes

Uno dei più grandi crypto exchange al mondo, il noto Binance, ha deciso di porre l’attenzione sulla consapevolezza degli investitori su Bitcoin finanziando strategicamente una campagna di 200 milioni di dollari in Forbes, sostenendo l’importanza dei media come elemento essenziale per sviluppare un’educazione finanziaria nei consumatori. In questo modo essi saranno più attivi e recettivi sul tema delle criptovalute e della blockchain.

Tale finanziamento è stato annunciato nelle ultime ore dalla Magnum Opus Acquisition Limited, la famosa società di acquisizione (SPAC) quotata in borsa, che ha ufficialmente ratificato l’investimento da 200 milioni di dollari sull’exchange asiatico. In siffatto contesto c’è anche l’intenzione di supportare il progetto di Forbes seriamente propenso a quotarsi in borsa attraverso una business combination con Magnum Opus. Sul lato pratico le condizioni del finanziamento avverranno attraverso l’assunzione di accordi di sottoscrizione che rappresentano circa 200 milioni di dollari nell’investimento privato in public equity (PIPE) da 400 milioni di dollari. Di conseguenza si tratta di una cifra considerevole messa in campo con lo scopo di ottenere la massima esposizione.

In sostanza sul piano delle autorizzazioni non cambia molto rispetto alle dinamiche a cui devono sottostare gli investitori PIPE esistenti con Binance che di fatto rispetta gli stessi termini dell’accordo tra le due parti. In questo scenario l’investimento di Binance può di fatto aiutare l’azienda a ottenere quell’esperienza necessaria per gestire la nuova dimensione della blockchain, complice un lavoro comunicativo che mira a garantire una presa di coscienza sul consumatore. E’ qui che interviene Forbes che di fatto si impegna a fornire informazioni utili sulle tecnologie blockchain per favorire più facilmente gli investitori in tutte le fasi operative.

In questo scenario inedito il CEO di Binance si è impegnato per fare in modo che ai media venga riconosciuto un ruolo chiave nella strategia dell’azienda con lo scopo di aumentare non solo le competenze dei consumatori ma rendere l’adozione delle criptovalute un gioco da ragazzi. In effetti i media possono fare tanto per lo sviluppo e la comprensione delle tecnologie Web3 e delle blockchain. Per questo motivo una maggiore presa di coscienza sul mercato delle criptovalute si rivela una strategia utile per favorire un maggior numero di investimenti sul campo. Da qui l’impegno di Binance a sostenere attivamente tutte le iniziative digitali che metterà in campo Forbes per fare in modo di avvicinare sempre più utenti al noto crypto exchange.

Si tratta di un interessante progetto testo a garantire una naturale evoluzione della piattaforma di approfondimento con lo scopo di incentivare investimenti di livello successivo. D’altronde il Web2 ha avuto un profondo impatto sul settore mediatico e di conseguenza risulta plausibile aspettarsi molto dalla nuova dimensione del Web3 per una serie di vantaggi non solo sul piano finanziario digitale ma anche su quello del giornalismo e dell’editoria.

Lascia un commento

Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.