Alt Season: il calo di Bitcoin lascia un vuoto che sarà colmato dalle altcoin

Nelle ultime ore abbiamo si sono registrati dei nuovi e interessanti massimi per alcune categorie di altcoin lasciando intendere che il loro momento è finalmente arrivato. Se a questo scenario aggiungiamo la notizia del calo della dominance di Bitcoin è chiaro che qualcosa di nuovo si sta muovendo all’orizzonte aprendo la strada verso l’Alt Season. Un quadro operativo che era stato ampiamente anticipato dagli analisti in questi anni. Ora vediamo come effettivamente è avvenuto questo sorpasso!

Alt Season

Molti traders credevano che il recupero del 65% per Bitcoin (BTC) potesse in qualche modo consolidare il trend rialzista andando a scongiurare l’effetto ribassista continuativo. Eppure il mercato ha risposto in un altro modo alle istanze degli investitori provocando un netto calo della domanda, andando a favorire le altcoin. Parliamo di un asset che può vantare un solido sentiment generale non solo da parte dei traders ma anche degli analisti e degli investitori. Insomma il generale consenso dimostrato ha contribuito alla loro ascesa sul mercato digitale.

Siamo è vero di fronte ad uno scenario inedito ma nella sostanza prevedibile. Di conseguenza gli investitori danneggiati non devono puntare il dito contro le stime e le previsioni che invece avevano più volte sottolineato questo possibile rovesciamento. Basti pensare che attualmente il rally di BTC si è fermato vicino a quota 46.000$.

Questa sorta di pausa da un’ulteriore spinta alle altcoin di prendere fiato, recuperare per prepararsi al sorpasso. Si tratta di movimenti laterali che consentono di ottimizzare le dinamiche della capitalizzazione di mercato. Pensate che quella delle altcoin è aumentata vertiginosamente dell’80% dal 20 luglio mentre i BTC scendevano al 10% il 30 luglio.

E’ chiaro che la sfida inizia ora soprattutto dopo il colpo subito dai BTC. Bisognerà vedere cosa succederà nei prossimi giorni anche se oramai la fiducia nei confronti delle BTC sembra frammentata a favore di nuovi sistemi valutari capace di emergere in maniera continuativa nel mercato crypto.

Lascia un commento

Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.