News Bitcoin: la soglia dei 50.000 dollari è vicina

In attesa del via libera all’ETF Spot Bitcoin la famosa criptovaluta cresce in termini di consenso sfiorando i 40.000 dollari con un ampio margine di rally che potrebbe portare a 45.000 dollari prima del quarto evento di dimezzamento. In siffatto contesto si prevede che la domanda di BTC potrebbe spingere l’asset verso i 50.000 dollari nel ciclo in corso.

Il prezzo del Bitcoin ha superato la soglia limite nel suo trend rialzista in corso

Probabilmente questa schiacciante ripresa è favorita dall’aspettativa legata alla possibile approvazione dell’ETF Spot Bitcoin anche se al momento ci sono diversi catalizzatori che guidano i guadagni di prezzo di BTC nel ciclo attuale. In questo scenario è giusto ricordare che la crescente domanda tra gli investitori istituzionali deriva anche dalla mole di token creati in conformità con lo standard dei token BRC-20 che a conti fatti si impongono come altri catalizzatori che stanno alimentando la tendenza al rialzo dei prezzi di Bitcoin.

Il prezzo dei Bitcoin ha segnato la sua prima chiusura settimanale al di sopra del livello di 40.000 dollari, dall’aprile 2022, alimentando una prospettiva rialzista tra i detentori di BTC . Ha rappresentato la settima chiusura settimanale verde consecutiva, segnalando che i rialzisti hanno il controllo del trend, anche se resiste tra i partecipanti la paura di perdere qualcosa (FOMO).


eToro

Ecco i vantaggi di investire in Azioni con eToro:
✔️ Funzione CopyTrader per copiare i migliori investitori
✔️ Deposito Minimo di soli 50 €
✔️ Conto Demo e Staking Automatico
✔️ Bonus 30$ Gratis alla registrazione

Prova Ora Gratis ➡


Gli analisti ritengono che il prezzo potrebbe rivisitare i 50.000 dollari a patto che i trader si impegnino a prendere profitti o a spingere la domanda più in alto. In questo scenario ci sarebbe un’impennata incredibile che li porterebbe in una dimensione rialzista continuativa. Su questa lunghezza d’onda il Bitcoin Open Interest (OI) sul Chicago Mercantile Exchange ha superato i 4 miliardi di dollari per la prima volta dall’ottobre 2021, quando il prezzo di BTC è salito oltre il livello di 60.000 dollari. BTC OI ha tagliato un traguardo importante, supportando una tesi rialzista per il prezzo di Bitcoin.

In siffatto contesto l’aspettativa dei detentori dei BTC che desiderano il semaforo verde da parte dell’autorità di regolamentazione finanziaria statunitense per Bitcoin Spot ETF tra il 5 e il 10 gennaio 2024 è un elemento che sta favorendo una narrativa rialzista. Quello che è interessante è il superamento della soglia limite con uno slancio che sta diventando sempre più forte sul mercato. Ecco come il prezzo è salito a 45.000 dollari prima del quarto evento di dimezzamento di BTC

E’ molto probabile quindi che questa marcia rialzista continui a seguire questo andamento, almeno fino a quando non arriverà l’attesa approvazione. In tal senso gli analisti hanno notato che questa tendenza si è ripetuta negli ultimi tre cicli e ha previsto un pullback al livello di 42.000 dollari dopo che BTC ha toccato i 45.000 dollari. Di conseguenza ci sono altissime chance che mantenga questo status per lungo tempo. A tal proposito almeno fino alla data dell’approvazione è destinata a raccogliere altre posizioni rialziste con lo scopo di raggiungere un nuovo record. Possiamo immagine quali saranno le conseguenze favorevoli nel mercato estendendo i suoi guadagni in un’area più ampia di profitti. Inoltre sarà interessante vedere quale sarà l’effetto sulle altre cripto.

Lascia un commento