Il prezzo di ETH inseguito da un trend ribassista | Ethereum: c’è ancora speranza per i rialzisti?

Secondo gli analisti Ethereum sta per affrontare un periodo particolarmente difficile sul piano delle negoziazioni complice un trend ribassista decisamente preoccupante sotto diversi punti di vista. In tal senso gli investitori sono come disorientati da questa nuovo colpo di coda dopo aver recuperato perdite e favorito un’espansione rialzista. Il problema è che quella formazione tecnica intorno all’ostacolo di $ 1.350 che di fatto sulla base degli elementi che abbiamo raccolto fino ad ora potrebbe innescare un’inversione di mercato. Di contro ci sono una serie di ipotesi al vaglio degli addetti del settore per evitare il crollo.

L’andamento di Ethereum sul mercato incontra un ostacolo cruciale

Sulla carta ci sono ancora alcune strade da seguire per evitare che l’andamento di ETH vanifichi quanto raggiunto dai suoi rialzisti. In tal senso se i venditori si unissero, ETH potrebbe scivolare del 13% per ripetere il test del primo obiettivo a $ 1.150 e quasi del 20% per contrassegnare il secondo obiettivo a $ 1.071, ma questo schema di recupero non sembra trovare tra gli acquirenti una facile risoluzione. In tal senso sono in molti a sperare un altro tipo di reazione aspettando la chiusura della candela di 4 ore che potrebbe finalmente ribaltare la barriera di resistenza di $ 1.375 in un livello di supporto cruciale che andrà a ribaltare questa tesi ribassista.

I due massimi locali prodotti dall‘azione dei prezzi di ETH non devono essere sottovalutati. Essi rappresentano un catalizzatore importante per cambiare il timbro operativo delle contrattazioni sul mercato. Su questa lunghezza d’onda potrebbero di fatto favorire un’inversione di tendenza che farebbe comodo ai ribassisti. Si tratta di una mossa molto simile a quella che si è verificata nel dicembre scorso quando ci fu come conseguenza una forte correzione, per questo siamo dell’opinione che il prezzo di ETH si trova di fronte al suo punto decisivo. Da questo momento in poi tutto potrebbe cambiare.

A tal proposito è interessante notare come sta salendo il prezzo di ETH nelle ultime tre settimane senza segni di arresto. Di conseguenza arriva vicino all’ostacolo di $ 1.375 pronto per qualsiasi cambiamento sul mercato. Eppure gli investitori appaiono spaesati nonostante gli allert da parte dei trader. In tal senso è chiaro che Ethereum potrebbe subire una trasformazione, ma la sua community continua a spingere l’asset verso una dimensione rialzista. Questo atteggiamento deriva da una serie di eventi esterni al mercato crypto che secondo gli addetti del settore dovrebbero influire sul riposizionamento di ETH.

In questo scenario pesa la percentuale di riferimento del Relative Strength Index (RSI) che è sostanzialmente un motivo dell’ipercomprato, indicando che è probabile un’inversione di tendenza. A tal proposito negare a questo punto una rapida correzione che potrebbe estendersi fino a 15.443$, significa non guardare in faccia alla realtà. ETH cambierà il suo prezzo e dovrà affrontare nell’immediato le conseguenze improvvise di un’ondata ribassista. Di contro molti credono che potrebbe solo favorire un assestamento dato che attualmente si trova all’interno dell’intervallo, estendendosi da $ 1.679 a $ 1.071, che si è formato dopo un crollo del 36% all’inizio di novembre 2022. In ogni caso bisogna tenere d’occhio i suoi movimenti per capire verso quale direzione si muoverà sul campo.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.