Buone notizie per Binance US | Il breakout di BNB infiamma il mercato

Nelle ultime ore Binance US ha ricevuto una preziosa approvazione da parte del giudice fallimentare che gli consentirà di acquisire la piattaforma di prestito Voyager Digital per $ 20 milioni. Si tratta di un passaggio significativo con cui gettare le basi per un nuovo percorso nel mercato. In questo modo il giudice di riferimento accettando il piano di liquidazione fallimentare per finalizzare l’affare ha favorito la crescita di BNB, il cui prezzo sta raccogliendo i frutti del recente breakout che ha portato ad alimentare un trend rialzista.

Il prezzo di BNB cresce grazie alla piattaforma di prestito Voyager Digital

La più grande piattaforma di scambio di criptovalute al mondo per volume di scambi, la BNB, sta attraversando una fase particolarmente favorevole dato che oramai è sulla buona strada per far fruttare l’acquisizione della Voyager Digital. Dopo una serie di intoppi burocratici innescati dalle rigide restrizioni della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, ora Binance è pronto per finalizzare l’acquisizione per 20 milioni di dollari. Stiamo parlando di un’implementazione molto importante che aiuterà l’asset a recuperare il 90% delle sue perdite.

Prima della chiusura effettiva dell’accordo mancano ancora alcuni piccoli passaggio, ma si calcola che durerà poco il prossimo giro di approvazioni. La notizia stessa ha innescato una narrativa rialzista tra i detentori nativi di token BNB favorendo la sua scalata in un canale ascendente. Di conseguenza anche se ci vorrà una settimana per completare il passaggio, il mercato già sta recependo con molto entusiasmo l’integrazione. In siffatto contesto Voyager Digital, prestatore di criptovalute naufragato, avrà una nuova vità nel mercato delle criptovalute.

L’esito di questo passaggio avrà degli effetti determinanti sull’andamento futuro delle criptovalute. In particolare BNB inizierà ad ottenere un sempre più crescente consenso da parte degli investitori, interessati ad avvicinarsi ad un progetto che può vantare l’approvazione degli organi di regolamentazione. Tenendo bene a mente che Voyager Digital ha accelerato una revisione dell’accordo sulla sicurezza nazionale degli Stati Uniti, favorendo una rapida integrazione. In tal senso per il giudice Michael Wiles di New York l’accordo di acquisto con Binance US è un ottimo segnale non solo per i creditori ma anche per gli stessi trader che potranno dunque disporre di uno strumento in più per le loro negoziazioni sul campo.

Aspettiamoci dunque nelle prossime ore una risalita poderosa dell’asset sul mercato a fronte di una rinnovata fiducia da parte degli utenti, dopo l’approvazione dei regolatori finanziari statunitensi che fanno capo al Comitato statunitense per gli investimenti esteri negli Stati Uniti (CFIUS). Le iniziali preoccupazioni che avevano portato ad una ferma opposizione da parte del tribunale stanno per evaporare grazie agli esiti positivi dei controlli alimentando una prospettiva rialzista a lungo termine. Per questo motivo abbiamo assistito ad una ripresa che potrebbe continuare a caratterizzare l’andamento di BNB sul mercato.

In merito a questa implementazione non ci sono nubi all’orizzonte, ma anzi sembra che la rilevazione di Voyager Digital si stia configurando come un’opportunità per BNB, favorendo un’ondata rialzista di grande impatto sul mercato. I possessori di Binance US possono ora non solo recuperare le perdite, ma progettare anche una ripartenza.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.