Previsioni Shiba-Inu: cosa aspettarci dal 2023 | La lotta del prezzo di SHIB non è finita

I possessori di SHIB iniziano a chiedersi come si comporterà il loro asset durante il 2023 dopo la sua lunga lotta per uscire dal  suo canale ribassista. Il massiccio aumento di “combustione” dei token SHIB è la prova che qualcosa sta cambiando in superficie con un tasso di acquisizione del 13.000% che è coinciso con la rimozione dalla circolazione di milioni di token. In siffatto contesto gli sviluppatori stanno cercando di mediare lo squilibrio, ma c’è ancora molto da fare prima di raggiungere la dimensione rialzista. In siffatto contesto la seconda più grande meme coin per capitalizzazione di mercato sta lottando per recuperare le perdite del 2022. Ci riuscirà?

Il livello 2 di Shibarium è sulla buona strada per il lancio

SHIB uscendo dal suo canale down ha gettato le basi per una massiccia ripresa che dovrebbe coincidere con il nuovo progetto di arrivo. In tal senso si parla di un lancio immediato per il livello 2 Shibarium che è sulla buona strada per essere attivato in maniera definitiva. La stessa velocità di combustione di Shiba Inu con il suo picco del 13.000% ha favorito il rilancio della monete raggiungendo una capitalizzazione di mercato di 4,78 miliardi di dollari. Tutto merito dell’efficiente meccanismo di masterizzazione che si è rivelato fondamentale per l’ecosistema SHIB in quanto capace di rimuovere i token in modo permanente dall’offerta circolante.

Sulla carta il lancio di Shibarium è un evento molto atteso dalla comunità perché nel momento in cui viene attivato, innesca automaticamente un rally poderoso che andrà a potenziare ciò che è stato finora conquistato. SHIB è recentemente uscito da un canale ribassista con un aumento del suo prezzo, per questo motivo conosce bene questo genere di dinamiche sul campo. Tuttavia, nel complesso, la moneta meme rimane del 90% al di sotto del suo massimo storico di $ 0,00008616. In tal senso prima deve recuperare le perdite e poi può godersi il suo meritato successo.

In ogni caso la fase del recupero è comunque apprezzata dagli investitori che possono iniziare a pianificare una ripartenza. Per questa ragione possiamo parlare di prospettive rialziste soprattutto dopo aver superato lo scoglio del canale ribassista di metà dicembre 2022. Per meglio comprendere questo passaggio è necessario fare un parallelismo con il concorrente Dogecoin che è uscito dal canale ribassista con una chiusura sopra la linea di tendenza superiore a $ 0,00000810. Di contro SHIB è passata sopra i $ 0,00000813, vicino alla sua media mobile esponenziale (EMA) a 50 giorni rappresentata in arancione nel grafico sottostante.

Ragion per cui se il nostro obiettivo è trarre profitto dalle dinamiche operative di SHIB dobbiamo investire ora che si trova in questa interessante fase di passaggio. In tal senso rispetto ai suoi competitors ha sicuramente una marcia in più grazie ad una comprovata capacità di resistenza che lo sta portando non solo a recuperare le perdite ma anche a impostare una nuova narrativa rialzista. I tempi sono dunque maturi per un cambiamento che dovrebbe regolare il nuovo corso sul mercato. Il problema è che i ribassisti non hanno nessuna intenzione di togliere il disturbo e per ora restano a guardare!

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.