La forza operativa di ETH sorprende tutti | Il prezzo di Ethereum supera il livello di resistenza

Nelle ultime ore il prezzo di ETH sta dimostrando una forza inaspettata dato che è riuscito a superare il livello di resistenza di $ 1.195. Si tratta di un’ottima notizia considerando gli ultimi sviluppi che lo davano in affanno sui principali mercati. Di conseguenza anche se è in corso un piccolo ritracciamento, ETH continua a puntare a un nuovo test con lo scopo di raggiungere l’attesa soglia dei 1.400 dollari. Ovviamente lo spettro della chiusura giornaliera della candela che invalida la tesi rialzista è sempre dietro l’angolo. In ogni caso la performance dei prezzi di Ethereum negli ultimi giorni è stata incredibile e merita di fatto un’adeguata analisi.

Previsioni Ethereum: quali sono le prospettive future per il suo prezzo?

L’attuale inversione di tendenza targata ETH la dice lunga sul potenziale di questo asset negli scenari d’emergenza. Nello specifico ha registrato un rialzo del 15% che ha permesso di portare la liquidità buy-stop sopra i 1.290$. Si tratta di un passaggio significativo con cui gettare nuove basi per un futuro rialzista. Di contro una buona parte degli investitori teme che sia solo un fuoco di paglia per via del ritracciamento in corso, ma non c’è nulla di cui preoccuparsi. Nel frattempo gli utenti interessati dovrebbero preoccuparsi solamente di acquistare il calo fin quando il prezzo di Ethereum rimane al di sopra di $ 1.195. Attenzione quindi al picco nella pressione degli acquisti che di fatto potrebbe spingere ETH a livelli pari a $ 1.350.

Il problema è l’entità della spinta che secondo molti potrebbe vanificare i traguardi finora raggiunti anche se sulla carta il prezzo di Ethereum potrebbe estendersi fino al livello psicologico di 1.400 dollari. Per questo motivo riteniamo che occorre muoversi con molta cautela per evitare di ridimensionare la propria forza operativa. Molto importante sarà anche l’andamento del prezzo di Bitcoin che può influenzare la corsa di ETH. In tal senso i BTC si pongono con la loro forza prospettiva a medio-lungo termine. In questo scenario cresce la possibilità di registrare i profitti per i long ETH solo ed esclusivamente al nuovo test dell’ostacolo di $ 1.545.

Se fosse questa la strada migliore da seguire ci sarebbe effettivamente un vantaggio sul piano dei profitti. In tal senso si calcola che questo scenario potrebbe portare ad un guadagno del 30% da 1.195$ e potrebbe segnalare una formazione temporanea dei massimi. Insomma un contesto operativo nel quale si potrebbero gettare nuove basi per una fase rialzista. Attenzione però alla pressione di vendita sempre in agguato che potrebbe far scendere ETH, soprattutto se il prezzo di Bitcoin non riesce a superare l’attuale ostacolo nell’azione dei prezzi. Di conseguenza di fronte a noi si aprono diverse possibilità, in particolare dobbiamo stare attenti all’eventualità in cui il prezzo di Ethereum produce una chiusura giornaliera della candela al di sotto del minimo oscillante a $ 1.151. Ebbene a quel punto molte certezze potrebbero essere messe in discussione, perché si andrebbe a verificare un esito sfavorevole che di fatto dovrebbe creare un minimo inferiore e finire per invalidare la tesi rialzista per il token di riferimento. I rialzisti sono pronti a fare la differenza sul campo?

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.