Bitcoin offre un’opportunità di accumulazione a $ 19.700 | BTC: il mercato delle crypto è in fermento

Secondo gli analisti il prezzo di Bitcoin offrirà agli acquirenti esclusi un’opportunità di accumulazione a $ 19.700 innescando un nuovo ritmo operativo nel mercato delle crypto. Per questa ragione c’è molto movimento tra gli investitori in virtù di una serie di spinte verso l’altro che dovrebbero preparare il terreno in vista di nuove inversioni. In realtà si tratta di un andamento molto dinamico soprattutto dopo la crescita esplosiva del 9,3% tra il 25 e il 29 ottobre. Attenzione però perché secondo i trader i BTC potrebbero non avere la forza per gestire questo rialzo e finire per rivisitare la struttura di supporto di $ 19.700. L’unica speranza è racchiusa nel ribaltamento dell’ostacolo di $ 21.000 in un piano di supporto invaliderà la tesi ribassista per la grande criptovaluta.

Bitcoin: a cosa si deve questo impressionante aumento della pressione d’acquisto?

L’incremento della pressione di acquisto si sta rivelando un vero e proprio colpo di scena dato che ha portato alla creazione di due massimi distinti. Su questa lunghezza d’onda dato che c’è sulla carta una configurazione ribassista è probabile che i BTC vadano a ritracciare il ribasso e azzerare lo squilibrio. E’ un passaggio obbligato che però ha finora innescato un rialzo costruttivo. Infatti prima abbiamo avuto il consolidamento del prezzo che si è concluso con un rally del 9,3% e subito dopo la segnalazione di un massimo locale a $ 21.030. Dopo questa mossa esplosiva abbiamo affrontato le conseguenze di un lieve pullback a 19.951$ che però ha determinato un rialzo del 5,6%.

Per molti trader questa contromossa in realtà nasconde un’altra natura sintetizzabile in una corsa alla liquidità poiché il prezzo di Bitcoin ha prodotto un massimo più alto a $ 21.083. Infatti dopo questo passaggio abbiamo avuto non solo un calo del 3% ma anche uno scambio a $ 20.453 con la possibilità di rafforzare la prospettiva ribassista a lungo raggio. Tale possibilità nasce anche da un altro fattore che è strettamente collegato con i valori del noto indicatore Relative Strength Index (RSI) che di fatto conferma la tesi di una divergenza ribassista che alla fine porterà a un’inversione per l’attività sottostante.

Per intenderci non è detto che questo ribasso rimetta tutto in discussione anche perché i BTC necessitano di resettare gli andamenti precedenti e ripartire da zero. In tal senso il movimento al ribasso potrebbe fornire anche un riequilibrio soddisfacente sul prezzo di Bitcoin portandolo ad abbracciare il suo nuovo rialzo. Su questa lunghezza d’onda i trader consigliano gli investitori sul da farsi considerando che sarebbe ideale aprire una posizione corta e prenotare profitti al livello di supporto di $ 19.700.

Concludendo gli analisti hanno ragione nel definire questo livello un luogo ideale per partire con l’accumulazione. Molto dipenderà dal clima in cui si troveranno a lavorare i rialzisti laddove uno slancio può durare fino a quando c’è molta resistenza sul mercato. Di questo passo è probabile quindi che il suo trend rialzista andrà a rivisitare il prossimo livello significativo a 22.106$, mettendo la parola fine sul rischio ribasso che ha messo in ginocchio le speranze degli investitori. A questo punto è lecito chiedersi: dove porterà questo fermento nel mercato delle criptovalute?

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.