Gli investitori di SHIB fermi ai blocchi di partenza | Quale futuro per Shiba Inu?

Gli analisti stanno cercando di offrire agli investitori di SHIB un quadro realistico della situazione in modo da calibrare con maggior consapevolezza il loro intervento sul mercato. In tal senso si consiglia di aspettare prima di riversare il loro capitale, perché ci potrebbe essere un’inedita inversione di rotta. Di conseguenza nel timore che Shiba Inu possa essere travolto da un’ondata ribassista, si cerca di limitare le perdite della sua prossima caduta. Così mentre i trader cercano di capire come sia stato possibile questo crollo, gli investitori prendono tempo in modo da aspettare il momento giusto per investire nuovamente su SHIB.

Il futuro operativo di SHIB incontra un nuovo ostacolo

Nelle ultime sessioni SHIB ha registrato profitti davvero interessanti spingendo molti investitori a ritornare a sostenere questo asset. Tuttavia una serie di segnali ribassisti all’orizzonte stanno spingendo gli analisti a rivedere il piano di recupero in modo da evitare il maggior numero di perdite. Per questo motivo si consiglia di aspettare prima che la situazione trovi un’effettiva soluzione. A tal proposito guardando il grafico dei prezzi della moneta meme scopriamo che il suo tempo di attesa medio è più elevato rispetto a Bitcoin o Ethereum. Il che significa che è in atto un movimento volatile di difficile esaurimento. Tale instabilità ha spinto i trader a rivedere le loro priorità sul mercato.

Di questo passo è molto probabile che si vada a registrare un calo del 21% del prezzo di Shiba Inu soprattutto se l’asset non riesce a mantenersi al di sopra del livello di $ 0,0000118. E’ davvero un peccato considerando che negli ultimi trenta giorni SHIB era riuscita a conquistare tutti dando prova di grande fermezza di fronte ad un mercato che cambiava spesso pelle. Di contro non dobbiamo preoccuparci eccessivamente dato che il calo atteso potrebbe essere fondamentale per una ripartenza.

Infatti il 5% di guadagno nelle ultime due settimane servirà per attutire i colpi del prossimo ribasso. Per questo motivo bisogna comunque stare attenti e procedere con molta cautela prima che il suo andamento possa perdere di vista gli obiettivi primari. In siffatto contesto gli analisti insistono dicendo che nonostante i consistenti guadagni nell’ecosistema Shiba Inu, bisogna comunque prepararsi al peggio. Ragion per cui non c’è stato il massiccio rally che tutti ci aspettavamo dopo che il token di governance BONE ha assistito a un picco della domanda. L’adozione diffusa di BONE e la sua utilità in aumento, aveva fatto pensare che anche il prezzo di Shiba Inu fosse destinato a questo clamoroso exploit, ma non è stato così!

Concludendo riteniamo che le precauzioni adottate dagli analisti per evitare che il capitale degli investitori si perda in inutili transazioni sia molto utile per un trading sicuro e affidabile. Inoltre il prossimo token ricompensa di Shiba Inu dal nome TREAT entrerà nell’ecosistema a breve e si calcola che sia la molla che tutti aspettano per far decollare il sistema e offrirà una continuità operativa superiore alle aspettative di mercato. Per ora SHIB può aspettare soprattutto perché il suo mercato si sta preparando ad un’imponente risalita.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.