Il prezzo di XRP verso un consolidamento | XRP può mantenere il suo slancio fino a $ 1

Attualmente le condizioni ci sono tutte per confermare il trend rialzista di XRP che si prepara a mantenere il suo slancio fino a $ 1. In questo modo andrebbe a sbloccare la sua perdurante crisi dopo essere sceso al di sotto del punto di controllo del volume del 2022 a $ 0,77. Un nuovo test però è atteso alle porte con la possibilità di riscattare le recenti perdite, riuscendo in questo modo a minimizzare la chiusura giornaliera della candela al di sotto di 0,60$.

Il prezzo di XRP a caccia di una resistenza al ribasso

Ci sono al momento venti contrari che stanno minando la stabilità di XRP: da un lato c’è un reale rischio che possa scendere in maniera vertiginosa e dall’altro c’è invece la possibilità di maturare una buona resistenza che possa metterlo al riparo da una nuova ondata ribassista. Il problema è la sua caduta sotto un enorme livello di supporto che ha di fatto incrinato le sue chance di crescita. In ogni caso c’è una forte determinazione a superare la barriera di resistenza prima che sia troppo tardi.

In questo scenario l’attuale prezzo di XRP sta rivelando le sue intenzioni con una prospettiva di base che sta cambiando lentamente. A tal proposito dopo il flash crash del prezzo di Bitcoin, tutte le altcoin stanno subendo una crisi notevole. Non è da meno Ripple che non riesce a trovare una sua dimensione. E’ vero che il calo improvviso ha portato il suo prezzo verso il 10% al di sotto del punto di controllo del volume del 2022 con una rapida ripresa che però non si è rivelata continuativa. Infatti dopo aver trascorso un giorno al di sopra di questo livello è sceso nuovamente registrando un lento calo del momentum rialzista.

Inizialmente questi picchi sono serviti per incoraggiare gli investitori a proteggere la tesi rialzista ma con i graduali rallentamenti i giochi sono cambiati. Ora sappiamo che una continuazione del downswing potrebbe spingere il token in una zona di acquisto, estendendosi da $ 0,626 a $ 0,688. Si tratta di un aumento marginale ma che lascia aperta la porta di una ripresa sostanziale. Quello che bisogna capire è che ora serve più che mai un’apertura in quest’area con un conseguente rally rialzista che potrebbe vedere il token di rimessa contrassegnare il range massimo a $ 0,916. Studiando questa situazione emerge una forte attenzione da parte degli investitori che stanno solo aspettando il momento giusto per intervenire.

Concludendo anche se l‘andamento del prezzo XRP in una prospettiva media o a lungo termine sembra rialzista, lo scenario che ci troviamo di fronte potrebbe sfortunatamente cambiare invalidare le speranze degli investitori. Molto dipenderà dal fatto che riesca oppure no a mantenere lo slancio. La sua difficoltà nel confermare il trend lo rende un token precario e incapace di assicurare una resistenza duratura. Di conseguenza è chiaro che una chiusura giornaliera della candela al di sotto di 0,60$ invaliderà la tesi rialzista per Ripple. Per questo motivo bisogna chiedersi se gli investitori sono pronti oppure no a questa inversione di tendenza che potrebbe cambiare le cose sul piano azionario.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.