Il prezzo di ALGO si attesta verso un guadagno del 40% | I rialzisti prendono il controllo

Nella scorsa settimana ALGO ha finalmente ottenuto una serie di benefici dopo aver testato in più occasioni la tesi ribassista. A tal proposito il suo andamento sul mercato è iniziato a crescere favorendo un guadagno superiore al 40% consentendo ai rialzisti di ALGO di prendere totalmente il controllo dopo il loro rally del 60% che ora si aggira intorno a 0,769$. In questo scenario ALGO può continuare tranquillamente la sua ascesa a $ 1,1 con più rialzi all’orizzonte, ma il problema è il rischio relativo ad una potenziale chiusura. Ebbene se scende sotto lo 0,675$ creerà un minimo più basso e finirà per invalidare la tesi rialzista. Fortunatamente il sentiment verso ALGO è piuttosto positivo dato che non si trova proprio verso un supporto intermedio. Di conseguenza se supera le barriere di resistenza può assicurare una continuazione del suo trend rialzista.

ALGO: in che modo il suo prezzo può evitare di essere assorbito dalla tesi ribassista?

Il prezzo di ALGO ha dimostrato in più occasioni di poter assicurare una continuità operativa malgrado una serie di ostacoli che puntualmente cercano di causare un’inversione di tendenza. Così dopo aver toccato il minimo testando il livello di supporto di $ 0,675 ha iniziato ad essere caratterizzato da una serie di slanci con cui forzare un rialzo che quanto meno lo avrebbe portato verso una zona di comfort.

Anche se non è riuscito nella sua impresa ha comunque registrato un buon guadagno con un +15% che si rivela ora necessario per poter affrontare lo scontro con i ribassisti. Per questo motivo anche se il prezzo di Algorand subirà un lieve rallentamento attorno alla barriera di resistenza settimanale a 0,818$ non bisogna temere per ALGO che riuscirà in ogni caso ad evitare l’ondata ribassista. Riuscendo quindi a superare questo atteso ostacolo ALGO potrebbe attraversare una nuova fase questa volta priva di resistenza fino a 1,10$. Si tratterebbe di una buona condizione che lo porterebbe a favorire un aumento del 43% dalla posizione attuale sfiorando un nuovo massimo uguale, ma sempre con il rischio che alla fine dei conti il prezzo di Algorand possa estendersi all’ostacolo settimanale a $ 1,2.

L’unico ostacolo potrebbe essere un’influenza indiretta causata da un crollo istantaneo del prezzo di BTC che potrebbe ridimensionare le prospettive ottimistiche di ALGO finora stabilite. Se così fosse si andrebbero a creare le condizioni per un rimbalzo verso il basso, ma questa volta non sarebbe possibile un recupero perché c’è un minor margine di intervento. A tal proposito una chiusura giornaliera della candela al di sotto di 0,675$ creerebbe un minimo più basso e finirebbe per invalidare una volta e per tutte la tesi rialzista. A questo punto bisogna capire fino a dove si spinge il controllo dei rialzisti e se possono davvero fare la differenza in queste fasi cruciali delle contrattazioni.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.