Il prezzo di Ripple verso un breakout | Una bassa volatilità influenza il trend

Secondo gli analisti il prezzo di Ripple potrebbe subire prossimamente dei cambiamenti sostanziosi soprattutto dopo il suo recente andamento nel mercato digitale in cui si stima che possa essere coinvolto in un breakout del 34%. In siffatto contesto la moneta continua ad essere influenzata da una bassa volatilità che sta determinando una rottura delle precedenti posizioni. In ogni caso al momento non ci sono indicazioni ribassiste, seppure il suo trend continua a scendere verso il basso.

Ripple: la media della chiusura giornaliera rischia di invalidare la tesi rialzista?

L’andamento di XRP nel mercato merita un’attenta valutazione dato che nella media della chiusura giornaliera spicca un dato inferiore 0,74$ che sta spingendo molti analisti a rivedere le loro stime al rialzo. In tal senso XRP non può puntare tutto su un trend rialzista perché sta ancora cercando di definire la sua posizione con il suo prezzo che si sta compattando in una formazione di pennant che lo porta ad essere scambiato a circa $ 0,79. Inoltre il fatto che ci sia una bassa volatilità a supportarlo è un chiaro segno dell’arrivo di un breakout.

Quello che in sostanza ha deluso gli investitori è l’assenza di una svolta dato che il suo prezzo è passato da calma piatta ad un piccolo slancio che è stato percepito come un movimento leggermente rialzista tornando in modalità snooze. Tenendo bene a mente che momenti come questi sono spesso interrotti da improvvisi aumenti delle azioni sui prezzi, che dovrebbero assicurare agli utenti una linea di tendenza prevedibile in modo da aiutare i rialzisti di XRP a risolvere quanto prima il problema della stabilità.

Probabilmente siamo arrivati a questo punto perché molti non hanno capito che XRP ha una tempistica di consolidamento diversa dagli altri. Questa differente percezione dell’andamento porta poi ad una stima alterata. Per questo motivo i traders non devono considerarsi come i primi acquirenti e risparmiare il loro potere d’acquisto per mercati più promettenti. Così facendo si assicureranno una fetta della sua ripresa che potrebbe avvenire molto presto grazie anche alla fiducia dei più fedeli investitori. Tuttavia è anche vero che conoscere i possibili scenari alternativi al sentiment rialzista può aiutare gli utenti a trovare nuove soluzioni per evitare la crisi.

Nella peggiore delle ipotesi l’ annullamento più semplice sarà una chiusura al di sotto della linea di tendenza. Nel caso dovessimo aspettarci questo esito allora sarà inevitabile un ritorno del prezzo verso i $ 0,72 con la possibilità di testare nuovamente la zona di $ 0,67. In siffatto contesto si avrebbe una conseguenza immediata e cioè che i trader finirebbero per cercare segnali di acquisto anticipato dato che a quel punto avrebbero a che fare con una tendenza rialzista. Di conseguenza è naturale che ora gli investitori prima di intervenire valutino attentamente le possibili strade da percorrere.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.