Il prezzo di Polkadot rimbalza e punta in alto

Il sentiment del mercato è migliorato verso Polkadot. Per questo motivo il suo prezzo ora punta ad un massimo storico indicando come obiettivo la soglia dei $ 20,51. Si tratta di una ventata di fiducia per il mercato digitale che sta iniziando a fortificare il suo rapporto con gli investitori. In questo scenario l’azione sui prezzi di Polkadot ha eseguito un rimbalzo di $ 16,95, laddove DOT ora però viene limitato dalla SMA a 55 giorni.

 

In siffatto contesto riteniamo che l’asset preveda un nuovo incremento complice uno slancio frutto di una serie di fattori rialzisti che stanno investendo il suo mercato. Ecco perché l’azione sui prezzi di Polkadot (DOT) sta per superare i 19,00$ in virtù dell’atteggiamento dei mercati che stanno interpretando con ottimismo le ultime decisioni delle autorità cinesi e dai mercati globali. In particolare gli investitori stanno iniziando a guardare oltre l’attuale situazione in Ucraina, dato che vi sono buone prospettive di pace all’orizzonte dopo l’ennesimo colloqui tra i due Paesi impegnati nel conflitto. Per questa ragione occorre aspettarsi di vedere un ulteriore aumento del sentiment che porterà ad una forte domanda di criptovalute, con l’azione sui prezzi destinata a salire fino al 15%

Quello che sta per fare il prezzo di Polkadot dimostra che questo mercato non ha mai esaurito il suo slancio ma anzi anche nell’attesa si attiva per incrementare i flussi di capitali. Nello specifico DOT farà in modo che la media mobile semplice a 55 giorni a $ 18,50 passi in maniera automatica da resistenza a supporto. A ciò si aggiunge un dato molto interessante relativo al valore del Relative Strength Index (RSI) che sta superando quota 50 con i rialzisti si moltiplicano mentre cercano di piegare i ribassisti mettendoli definitivamente al tappeto. In questo modo cambierà il percorso dell’asset non appena si registreranno i primi segni di inversione di tendenza. Insomma le condizioni di crescita e risalita ci sono tutte.

Per gli investitori DOT ha avuto anche molta fortuna perché si è trovato ad operare in un contesto in cui l’aspettativa si è trasformata in un’ondata rialzista con l’azione sui prezzi che è rimbalzata a $ 16,95 trovando terreno fertile tra coloro che continuavano ad intervenire per alzare il supporto tecnico. Successivamente i venti favorevoli hanno favorito l’azione dei prezzi DOT. Sicuramente con un altro round di colloqui di pace ci potrebbe essere la svolta vera e propria. Di contro se qualcuna delle parti si tira indietro, questo incremento potrebbe essere spazzato via. Per questo è molto importante che la situazione venga definita il più presto possibile per evitare che questa aspettativa possa trasformarsi in un boomerang. Per ora gli investitori continuano ad intervenire sul mercato consapevoli dello slancio positivo di questo asset, restando in attesa per nuovi sviluppi molti dei quali saranno sicuramente una conseguenza delle recenti dichiarazioni della Fed.

Broker-Forex.it è su Google News !
Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news sulle criptovalute clicca su questo link e clicca sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Lascia un commento

Il 78% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.